Come verificare indirizzo email



Come verificare indirizzo email

Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer in questo tutorial ti spiegherò come verificare indirizzo email.
Nelle righe successive andrò infatti ad indicarti alcuni utili sistemi che puoi provare a mettere in pratica per cercare di verificare indirizzo email.
Tutte le soluzioni in questione sono completamente legali e non implicano in alcun modo la violazione della privacy altrui.

Risalire all’indirizzo email

Il primo passo che devi compiere per riuscire a verificare indirizzo email di una persona consiste, in breve, nell’andare per logica e per tentativi in modo tale da cercare di risalire al presunto account di posta elettronica di uno specifico utente.

Se ti interessa individuare l’indirizzo email di una persona che sai avere un account di posta elettronica Gmail, puoi dunque attenerti allo schema che trovi qui sotto. 
Tieni però presente che gli indirizzi di posta Gmail non comprendono eventuali punti presenti nella parte iniziale dello stesso e che quindi fare delle prove includendo anche tale tipo di punteggiatura non ha senso.

  • nomecognome@gmail.com
  • cognomenome@gmail.com
  • nome_cognome@gmail.com
  • cognome_nome@gmail.cm
  • nomecognomeannodinascita@gmail.com
  • nomecognome_annodinascita@gmail.com
  • cognomenomeannodinascita@gmail.com
  • cognomenome_annodinascita@gmail.com
  • nickname@gmail.com
  • nicknameannodinascita@gmail.com
  • nickname_annodinascita@gmail.com

Se invece vuoi provare ad individuare l’indirizzo di posta elettronica di una persona che sai che utilizza Outlook.com o che comunque è in possesso di un account Live/Hotmail di Microsoft, attieniti al seguente schema. 
Tieni però conto del fatto che sino a qualche tempo fa la registrazione sui servizi Windows Live dell’azienda di Redmond prevedeva l’assegnazione automatica di un indirizzo di posta elettronica in base al nome e al cognome dell’utente di riferimento. 
Con l’introduzione degli indirizzi Outlook.com e Outlook.it la politica di assegnazione dei nomi è cambiata ma ciò non toglie che tu possa provare anche con quelli.

  • nome.cognome@outlook.com (oppure .it)
  • cognome.nome@outlook.com (oppure .it)
  • nome_cognome@outlook.com (oppure .it)
  • cognome_nome@outlook.com (oppure .it)
  • nomecognomeannodinascita@outlook.com (oppure .it)
  • nomecognome.annodinascita@outlook.com (oppure .it)
  • nomecognome_annodinascita@outlook.com (oppure .it)
  • cognomenomeannodinascita@outlook.com (oppure .it)
  • cognomenome_annodinascita@outlook.com (oppure .it)
  • nickname@outlook.com (oppure .it)
  • nickname.annodinascita@outlook.com (oppure .it)
  • nicknameannodinascita@outlook.com (oppure .it)
  • nickname_annodinascita@outlook.com (oppure .it)
  • nome.cognome@live.com (oppure .it)
  • cognome.nome@live.com (oppure .it)
  • nome_cognome@live.com (oppure .it)
  • cognome_nome@live.com (oppure .it)
  • cognome_nome@hotmail.it (oppure .com)
  • nome_cognome@hotmail.it (oppure .com)
  • cognome.nome@hotmail.it (oppure .com)
  • nome.cognome@hotmail.it (oppure .com)

Se vuoi provare ad individuare l’indirizzo di posta elettronica di una persona che sai avere un account email con Yahoo.
Allora segui questo schema che trovi proprio qui sotto.



  • nome.cognome@yahoo.com
  • cognome.nome@yahoo.com
  • nome_cognome@yahoo.com
  • cognome_nome@yahoo.com
  • nomecognomeannodinascita@yahoo.com
  • nomecognome.annodinascita@yahoo.com
  • nomecognome_annodinascita@yahoo.com
  • cognomenomeannodinascita@yahoo.com
  • cognomenome_annodinascita@yahoo.com
  • nickname@yahoo.com
  • nickname.annodinascita@yahoo.com
  • nicknameannodinascita@yahoo.com
  • nickname_annodinascita@yahoo.com

Nello sfortunato caso in cui tutti i tentativi già messi in atto si fossero rivelati inefficaci o qualora tu stessi cercando di risalire all’indirizzo di posta elettronica di una data persona facente capo ad un servizio diverso da quelli già indicato, puoi provare a seguire quest’altro schema.
 Ricordati però di sostituire al termine servizio che trovi dopo la chiocciola (@) il nome del provider di posta elettronica che pensi possa usare la persona con la quale vorresti metterti in contatto.

  • cognome_nome@servizio.it (oppure .com)
  • nome_cognome@servizio.it (oppure .com)
  • cognome.nome@servizio.it (oppure .com)
  • nome.cognome@servizio.it (oppure .com)
  • nome.cognome@servizio.it (oppure .com)
  • cognome.nome@servizio.it (oppure .com)
  • nome_cognome@servizio.it (oppure .com)
  • cognome_nome@servizio.it (oppure .com)
  • nome.cognome@servizio.it (oppure .com)
  • cognome.nome@servizio.it (oppure .com)
  • nome_cognome@servizio.it (oppure .com)
  • cognome_nome@servizio.it (oppure .com)
  • nomecognomeannodinascita@servizio.it (oppure .com)
  • nomecognome.annodinascita@servizio.it (oppure .com)
  • nomecognome_annodinascita@servizio.it (oppure .com)
  • cognomenomeannodinascita@servizio.it (oppure .com)
  • cognomenome_annodinascita@servizio.it (oppure .com)
  • nickname@servizio.it (oppure .com)
  • nickname.annodinascita@servizio.it (oppure .com)
  • nicknameannodinascita@servizio.it (oppure .com)
  • nickname_annodinascita@servizio.it (oppure .com)

Appurare l’esistenza dell’indirizzo email

Una volta individuato il presunto account di posta elettronica della persona con cui desideri metterti in contatto, puoi finalmente procedere andando a verificarne l’effettiva esistenza.
Per dare ciò, puoi rivolgerti all’apposito servizio online Verifica Email.

Si tratta di un sito Web che, così come suggerisce lo stesso nome, consente di verificare la validità degli indirizzi di posta elettronica.
Ovviamente tieni presente che non ti verrà mostrato nome e cognome dell’effettivo proprietario dell’indirizzo di posta digitato ma ti verrà indicato solo e soltanto se la mail inserita è realmente esistente ed attiva oppure no.

  • Collegati dunque alla pagina Web principale di Verifica Email tramite il link che ti ho fornito prima
  •  dopodiché digita nell’apposito campo visualizzato al centro della pagina Web che è andata ad aprirsi l’indirizzo di posta elettronica di cuoi vuoi verificare l’esistenza (es. nome.cognome@live.com o cognome.nome@hotmail.it).

  •  premi sul pulsate Invio sulla tastiera per avviare la procedura verifica.

Se il risultato del test è positivo, ti verrà mostrato un riquadro di colore verde indicante il fatto che l’indirizzo di posta elettronica da te precedentemente digitato è valido. 
Se invece il risultato del test effettuato mediante il sito Internet Verifica Email risulta negativo, ti verrà mostrato a schermo un riquadro di colore rosso indicante il fatto che l’indirizzo di posta elettronica da te precedentemente digitato non è valido.
Se la mail che hai digitato risulta essere valida, puoi subito provare a verificare indirizzo email inviando un messaggio di posta allo stesso, indicando chi sei e precisando il fatto che potresti anche aver sbagliato destinatario.
Successivamente attendi una risposta che possa confermare o smentire le tue ricerche.

Tieni comunque presente che quello in questione non è l’unico servizio online che permette di verificare indirizzo email.
In alternativa, puoi infatti appellarti a Verify Email AddressFree Email Verifier o, ancora, Verifica se un indirizzo email esiste.
In tutti i casi, il funzionamento è pressoché analogo a quello di Verifica Email e dal responso puoi provare a dedurre se un indirizzo email esiste realmente ed anche se un dominio è valido ma non è chiaro se può riceve posta.



Altre soluzioni utili

I sistemi per verificare indirizzo email che ti ho già proposto non ti sono stati di grande aiuto? Se le cose stanno così ma prova a rivolgerti a Pipl!


Si tratta di uno speciale motore di ricerca tramite cui, digitando il nome e il cognome di una persona, è possibile visualizzare numerose informazioni su quest’ultima ottenendo i link ai suoi profili social e altri dati.
In sostanza, Pipl provvede a riunire le informazioni provenienti da vari servizi online e social network in modo che siano facilmente consultabili ma non ha un database proprio.

  • Se vuoi utilizzare Pipl per provare a verificare indirizzo email, il primo passo che devi compiere è quello di collegarti alla sua pagina Web principale tramite il collegamento che ti ho fornito prima.

  • In seguito digita il nome, un nickname o un numero di telefono della persona che intendi rintracciare nel campo di testo Name, Email, Username or Phone
  •  dopodiché premi sul bottone raffigurante una lente di ingrandimento che si trova sulla destra in modo tale da avviare la ricerca.
    Se vuoi rendere più precisa la tua ricerca, puoi anche inserire la città di origine della persona da rintracciare nel campo Location (optional).

A questo punto, ti verranno mostrati i risultati della ricerca, ovvero un elenco con tutti i profili social di LinkedIn, Facebook, Twitter, Pinterest e altri siti molto noti che corrispondono al nominativo che hai digitato. 
Andando quindi a selezionare uno dei suoi profili social proposti potresti trovare l’indirizzo di posta elettronica della persona! Ovviamente, è quasi inutile scriverlo, per ottenere l’informazione in questione l’utente deve aver pubblicato volontariamente il suo recapito e devi anche mettere in conto eventuali imprecisioni a causa della presenza di omonimi in rete.

Come creare un’email



Come creare un’email

Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer in questo tutorial ti spiegherò come creare un’email , qui troverai un elenco di vari servizi di posta elettronica che potrai usare.

Come creare un’email con Gmail

Se ti interessa creare un’email con Gmail, sappi che il servizio di posta elettronica di Google dà diritto a una casella di posta gratis con suffisso @gmail.com, 15GB di spazio online per l’archiviazione dei file e l’accesso a tutti i servizi del colosso di Mountain View (es. YouTube, Calendar, Drive, etc.).

  • Per creare una casella di posta Google
  • vai su questa pagina
  • compila tutti i campi presenti nel modulo d’iscrizione che vedi a schermo
  • indicando nome
  • cognome
  • nome utente
  • password 
  • e così via
  • premi sul pulsante Avanti
  • fornisci le informazioni riguardanti il tuo numero di telefono
  • l’indirizzo email di recupero
  • la tua data di nascita
  •  e il sesso di appartenenza
  • premi ancora una volta sul pulsante Avanti.
  • accetta i termini di servizio
  • mettendo il segno di spunta sulle caselle Accetto i Termini di servizio di Google
  •  e Accetto il trattamento dei miei dati come descritto in precedenza
  • e come spiegato nelle norme sulla privacy 
  • premi sul bottone Crea account.

Da questo momento in poi, potrai accedere al tuo account Gmail semplicemente collegandoti a questa pagina e immettendo le credenziali d’accesso negli appositi campi, configurando l’account su un tradizionale client di posta o, ancora, utilizzando l’app ufficiale di Gmail per Android e iOS (tramite le quali, se vuoi, puoi anche creare un nuovo account Google). Maggiori info qui.

Come creare un’email con Hotmail

Vuoi avere un indirizzo di posta Hotmail? Anche se, tecnicamente, il servizio ha cambiato nome in Outlook.com, è ancora possibile ottenere un account di posta con indirizzo hotmail.com (oltre che outlook.com e outlook.it), come ti ho già spiegato in un’altro tutorial . Creando un account Hotmail (Outlook.com), è possibile avere un indirizzo di posta con 15GB di archiviazione online, l’accesso alla versione online di Microsoft Office e la sincronizzazione automatica dei dati su tutti i dispositivi Windows.

  • Per procedere alla creazione di un account Hotmail (o Outlook.com), collegati a questa pagina
  • premi sul bottone Crea account gratuito posto al centro dello schermo
  • indica il nome utente che vuoi utilizzare
  • premi su Avanti
  • seleziona tramite l’apposito menu a tendina
  • il suffisso con cui creare l’indirizzo (es. hotmail.com)
  • indica la password da usare
  • e premi sul bottone Avanti
  • ogni volta che viene richiesto per proseguire.
  • Adesso, indica il tuo nome e cognome
  • premi sul pulsante Avanti
  • seleziona la tua area geografica e la tua data di nascita
  • premi sul pulsante Avanti
  • digita nell’apposito campo di testo i caratteri rappresentati nell’immagine di verifica (captcha)
  • premi nuovamente sul bottone Avanti.
  • adesso non ti rimane altro che premere sul pulsante (>)
  • impostare la lingua 
  • e il fuso orario che vuoi utilizzare per il tuo account
  • selezionare il tema da dare all’interfaccia dall’apposito menu
  • premi nuovamente sul pulsante (>)
  • impostare una firma personalizzata
  • premi ancora una volta sul bottone (>) 
  • e poi premi su Avvia.

Da questo momento in poi, puoi accedere al tuo account di posta Hotmail (o Outlook.com) collegandoti a questa paginaconfigurando l’account in un client di posta elettronica oppure utilizzando la sua app ufficiale per Android e iOSMaggiori info qui.



Come creare un’email con iCloud

Se ti interessa creare un nuovo indirizzo di posta con iCloud devi sapere che il servizio di posta ideato da Apple offre un’email con 5GB di spazio gratuito (iCloud Drive), la quale può essere adoperata per l’archiviazione e la sincronizzazione dei dati con i dispositivi iOS, i Mac e i PC associati al proprio account.
Ci tengo a dirti che per ottenere un indirizzo di posta con suffisso @icloud.com è necessario avere già un altro account email.

  • Per iniziare la prima cosa che devi fare è collegarti a questa pagina 
  • premere sul collegamento Crea ID Apple
  • che si trova in fondo
  • nel box che compare a schermo
  • ti verrà chiesto di creare un ID Apple
  • compila il modulo che vedi a schermo
  • indicando nome
  • cognome
  • indirizzo email
  • password e così via
  • dopodiché seleziona le tre domande di sicurezza 
  • e le relative risposte tramite i menu a tendina e i campi di testo presenti nel modulo
  • premi sul pulsante Continua per proseguire
  • nel giro di pochi istanti riceverai un codice all’indirizzo di posta che hai indicato in fase di registrazione: scrivilo nell’apposito campo di testo
  • premi sul bottone Accetto per due volte consecutive.
  • Qualora tu voglia attivare un indirizzo @icloud.com
  • dovrai recarti nelle Impostazioni di iOS
  • (l’icona grigia con gli ingranaggi presente nella schermata Home del dispositivo associato al tuo nuovo ID Apple)
  • selezionare la tua foto 
  • e dal menu iCloud
  • attivare la voce riguardante la Mail oppure accedere alle Preferenze di sistema su Mac
  • (l’icona grigia con gli ingranaggi presente sulla barra Dock)
  • e selezionare la voce relativa a Mail dal pannello di iCloud.

Come creare un’email con Yahoo!

Anche Yahoo! offre la possibilità di creare un indirizzo di posta gratuitamente, in questo caso con suffisso @yahoo.com, grazie al quale è possibile avere 1TB di spazio di archiviazione.

  • Per creare un account di posta con Yahoo!
  • collegati a questa pagina 
  • e nel modulo che vedi a schermo
  • indica tutte le informazioni che ti vengono richieste
  • es. nomecognomenome utentenumero di cellulare, etc.. 
  • premi sul pulsante Continua
  • premi sulla voce inviatemi un SMS con la Chiave account 
  • e poi scrivi il codice ricevuto via SMS al numero di cellulare che hai indicato nell’apposito campo di testo.
  • Per concludere l’operazione di verifica del tuo numero di telefono
  • premi sui bottoni VerificaContinua e OK.

Adesso che hai creato il tuo account di posta Yahoo puoi accedere alla sua pagina di login, effettuando la configurazione dell’account su un client email o, se preferisci, usando la sua app per dispositivi Android e iOSMaggiori info qui.

Come creare un’email con Libero

Se nessuno dei servizi che ti ho fatto vedere prima non ti ha soddisfatto, ti consiglio di provare Libero, un provider italiano che offre un indirizzo email gratuito con suffisso @libero.it, nel quale è compreso 1GB di spazio riservato agli allegati.

  • Per creare un indirizzo di posta con Libero clicca qui
  • premi sul pulsante Registrati 
  • (l’icona della matita situata in alto a destra)
  • premi sul pulsante Registra un account email gratis situato sulla sinistra della pagina
  • e compila il modulo che vedi a schermo fornendo nome
  • cognome
  • nome utente
  •  password, etc.
  • Ricordati di apporre il segno di spunta sulle voci Accetto le condizioni generali
  • e le norme sulla Privacy 
  • Non presto il consenso 
  • (per evitare che il tuo account venga monitorato per fini commerciali)
  • metti il segno di spunta sulla voce Non sono un robot 
  • e dopo aver seguito le istruzioni riguardanti la verifica della sicurezza
  • premi sul pulsante Registrati.

Bene: da questo momento in poi, puoi accedere alla inbox del tuo nuovo indirizzo email collegandoti alla relativa pagina d’accessoconfigurando l’account su un client di posta oppure eseguendo il login nell’app di Libero per Android e iOSMaggiori info qui.



Come creare un’email con Alice

Se ti interessa creare un nuovo indirizzo di posta con Alice (o, meglio, TIM) ti basta compilare il modulo di iscrizione fornendo tutti i dati richiesti e seguire le istruzioni che compaiono a schermo.
Ti ricordo che creando un indirizzo di posta con TIM, otterrai gratuitamente un indirizzo @tim.it con 3 GB di spazio incluso.

  • Per procedere alla creazione di un account TIM
  • collegati a questa pagina
  • premi sul bottone Registrati situato accanto alle diciture Non hai ancora TIM? 
  • oppure Hai ADSL o Fibra TIM?
  •  o Hai un cellulare TIM 
  • (qualora tu sia cliente TIM fisso o mobile)
  • e poi compila il modulo che vedi indicando nome
  •  cognome
  • data di nascita
  • username
  •  password
  • numero di cellulare, etc.
  • apponi il segno di spunta sulla caselle riguardanti l’accettazione delle condizioni d’uso del servizio
  • riporta nell’apposito campo testuale il codice che è rappresentato nell’immagine
  •  e poi premi sul pulsante Registrati


Una volta creato il tuo account email, potrai accedervi dalla relativa pagina d’accesso o configurando l’account in un client di posta elettronica. Maggiori info qui.

Come creare un’email PEC


Ti interessa creare un’email PEC visto che la posta elettronica certificata offre tantissimi vantaggi, in primis la possibilità di inviare e ricevere messaggi ad altri indirizzi PEC che abbiano valore legale (al pari di una raccomandata con ricevuta di ritorno).
Devi sapere anche che creando un account PEC è possibile avere tutti gli altri vantaggi offerti dagli indirizzi di posta tradizionali, tra cui la possibilità di accedervi dalla WebMail e, in alcuni casi, persino da smartphone e tablet utilizzando delle apposite app.

Per usufruire di un indirizzo PEC, come puoi ben immaginare, bisogna acquistare un account da uno dei provider accreditati sul mercato italiano (es. LegalMailRegiter.it, etc.), in quanto non è disponibile un servizio gratuito che permetta di avere un indirizzo di posta certificata (per la cronaca, è esistito fino al 2014, ma poi è stato dismesso).
In ogni caso, sarai felice di sapere che alcuni dei provider accreditati permettono di creare un account e utilizzarlo gratuitamente per un periodo di prova relativamente lungo, al termine del quale si può decidere se continuare a usufruire del servizio pagando il canone previsto (solitamente consiste in poche decine di euro l’anno, dipende dalle opzioni di cui si vuole usufruire) o meno.
Se vuoi avere ulteriori informazioni su come funziona la PEC, consulta pure il mio tutorial che vedi qui sopra.

Come creare un’email temporanea

Concludo questa guida dedicata alla creazione di un account di posta elettronica parlandoti della possibilità di creare un’email temporanea, ovvero un indirizzo di posta usa e getta utilizzabile in tutti quei casi in cui non si vuole inquinare il proprio account principale (ad esempio quando ci si vuole iscrivere a un servizio dalla dubbia affidabilità).



  • Esistono vari servizi che permettono di creare un’email temporanea tra i più famosi ti ricordo TempinboxAirMailGuerrilla Mail  e tutti funzionano più o meno allo stesso modo
  • ci si reca sulla pagina principale del servizio scelto
  • si effettua la creazione dell’indirizzo temporaneo fornendo la prima parte dello stesso
  • e poi si preme sul pulsante tramite il quale accedere alla inbox della casella di posta usa e getta, con la quale inviare e ricevere messaggi.

Come creare email Hotmail



Come creare email Hotmail

In questo tutorial ti spiego come creare un indirizzo email Hotmail, e ti spiegherò come fare sia con il tuo smartphone o tablet.
Stai tranquillo che la creazione di un indirizzo email con dominio hotmail.com è completamente gratuita.
Adesso per iniziare scegli se procedere da computer o usare il tuo smartphone o tablet

Creare email Hotmail da computer

  • Ti consiglio di iniziare dal computer è la soluzione più semplice per creare email Hotmail.
    Infatti, collegandosi al sito di Outlook.com, è possibile creare nuove email gratuite scegliendo tra vari domini, compreso @hotmail.com.
  • Per creare un nuovo indirizzo Hotmail, collegati dunque al sito ufficiale di Outlook.com 
  • e premi sul pulsante Crea account gratuito.
  • Nella nuova pagina aperta
  • inserisci l’indirizzo email che intendi creare nel campo Nuovo indirizzo email
  • subito dopo premi l’icona della freccia rivolta verso il basso presente accanto alla voce @outlook.com
  •  seleziona l’opzione hotmail.com
  •  e premi su pulsante Avanti.
  • Ora inserisci la password da associare al tuo indirizzo email nel campo Crea una password
  • ti ricordo che deve essere composta da almeno 8 caratteri e che deve includere almeno due elementi tra lettere maiuscole, lettere minuscole, numeri e simboli.
    Se desideri ricevere email promozionali da parte di Microsoft
  • apponi il segno di spunta accanto all’opzione Invia messaggi promozionali da Microsoft
  •  e premi sul pulsante Avanti.
  • Nella schermata Crea account
  • inserisci i tuoi dati nei campi Nome e Cognome
  •  premi sul pulsante Avanti 
  • e aggiungi il tuo paese di residenza tramite il menu a tendina presente sotto la voce Paese/area geografica
  • subito dopo indica la tua data di nascita tramite i menu a tendina GiornoMese e Anno
  •  e premi sul pulsante Avanti.
  • Per controllare la tua identità
  • inserisci il codice di verifica visualizzato a schermo nel campo
  • Immetti i caratteri che vedi, in caso di problemi con la visualizzazione
  • premi sul pulsante Nuovo per avere un nuovo codice o Audio per ascoltare il codice di verifica.
  • premi sul pulsante Avanti e il gioco è fatto.
  • Come ultima cosa devi personalizzare la tua casella di posta elettronica nella nuova pagina di benvenuto che ti verrà mostrata
  • e premi sull’icona della freccia verso destra
  • imposta la lingua e il fuso orario da adottare, tramite i relativi menu a tendina
  • e premi nuovamente sull’icona della freccia rivolta verso destra.
  • Nella pagina Rendila speciale con un tema
  • scegli il tema grafico da usare per la tua casella di posta elettronica selezionando quello di tuo interesse.
  • Nella schermata Aggiungi la tua firma
  • puoi aggiungere la firma personalizzata che, in automatico, sarà visibile infondo a tutti i tuoi messaggi inviati
  • scegli la voce Personalizzata per inserire la tua firma
  • e premi sull’opzione Predefinita (per usare la firma Inviato da Outlook), Ufficio (con nome, cognome e il nome della tua società) o Disattiva per non usare alcuna firma.
  • Per concludere la configurazione
  • premi sull’icona della freccia rivolta verso destra
  • aspetta un pò che la barra presente sotto la scritta Ci siamo quasi raggiunga il 100% e, nella pagina [nome], la configurazione è terminata
  • e premi sul pulsante Avvia per terminare la procedure e accedere alla tua casella Hotmail.

Dopo aver completato la creazione del tuo indirizzo email con dominio @hotmail.com, devi sapere che puoi leggere i messaggi ricevuti e inviare nuove email sia accendendo a Outlook.com da browser, che utilizzando uno dei programmi per la gestione della posta da installare sul tuo computer.
In questo caso potrebbe esserti utili le mie guide su come configurare Outlook e sui programmi per email.

Creare email Hotmail da smartphone e tablet

  • Se non possiedi un computer a disposizione, puoi anche creare email Hotmail da smartphone e tablet.
    Anche se Outlook sia disponibile anche sotto forma di applicazione per dispositivi Android e iOS, ti permette di gestire account di posta elettronica già esistenti, senza possibilità di crearne di nuovi.
  • Per creare un’email Hotmail da smartphone e tablet, devi usare il browser che solitamente usi per la navigazione su Internet (es. Chrome su Android o Safari su iOS).
    Subito dopo averlo avviato, collegati al sito Web di Outlook.com
  • e premi sull’opzione Crea account gratuito presente accanto alla voce Vuoi un nuovo account? e, nella nuova pagina aperta, inserisci l’indirizzo da creare nel campo Nuovo indirizzo email.
  • Adesso, premi sull’icona della freccia rivolta verso il basso
  • seleziona l’opzione hotmail.com dal menu che compare
  • e premi sul pulsante Avanti
  • subito dopo inserisci la chiave d’accesso da associare al tuo account nel campo Crea password 
  • e premi nuovamente sul pulsante Avanti.
  • Nella schermata Crea account
  • inserisci il tuo nome e il tuo cognome nei campi appositi
  • premi sul pulsante Avanti e, tramite i menu a tendina presenti sotto le voci Paese/area geografica e Data di nascita, inserisci il tuo paese di residenza e la tua data di nascita.
  • Per finire la creazione della tua nuova casella Hotmail, aggiungi il codice di verifica mostrato a video nel campo Immetti i caratteri che vedi
  •  e premi sul pulsante Avanti,
  • e subito dopo inserisci il tuo numero di telefono nel campo Numero di telefono 
  • e premi sul pulsante Invia il codice.
  • Entro pochi istanti riceverai un codice di sicurezza di 4 cifre per verificare la tua identità
  • inseriscilo nel campo Immetti il codice di accesso
  •  e premi sul pulsante Avanti per creare il tuo account.
  • Nella nuova pagina specifica la lingua da utilizzare
  • e premi sulla voce Seleziona il fuso orario per impostare il tuo fuso orario
  • e premi sul pulsante Salva per completare la configurazione del tuo account.
    Adesso ti rimane che scaricare l’applicazione di Outlook che già ti ho parlato prima e accedere con il tuo account. E a questo punto ti potrebbe esserti utile la mia guida su come accedere a Hotmail.
  • Devi sapere che se ti serve di creare un’email Hotmail e un account Skype, puoi svolgere le due operazioni contemporaneamente scaricando l’applicazione di Skype su AndroidiPhone e iPad.
    Devi sapere che puoi creare un nuovo account sul servizio VoIP utilizzando il proprio numero di telefono, il proprio indirizzo email o creandone uno nuovo.
  • Per procedere, avvia l’applicazione di Skype
  • premi sui pulsanti Inizia e Accedi o crea account 
  • e seleziona l’opzione 
  • e premi qui per crearne uno.
  • Nella nuova schermata visualizzata
  • premi sulla voce Usa il tuo indirizzo email
  •  e premi sull’opzione Crea un nuovo indirizzo email
  • e subito dopo aggiungi l’indirizzo da creare nel campo Nuovo indirizzo email, seleziona il dominio @hotmail.com 
  • premi sull’icona della freccia rivolta verso il basso
  •  e poi premi sul pulsante Avanti.
  • Per la procedura, ti consiglio la mia guida su come creare account Skype.

Come configurare Hotmail su iPhone



Ciao!!! Sono IlMagoDelComputer ed in questo tutorial ti spiegherò come configurare Hotmail su iPhone, in modo da poter configurare un indirizzo di posta elettronica Hotmail su Mail, l’app client di posta dell’iPhone.

Mail è l’applicazione client di posta presente su tutti gli iPhone, è pre-installata da Apple su tutti i prodotti come iPhone, iPod Touch, iPad, iPad Pro e su tutti i computer Mac.

Configurare un indirizzo di posta elettronica su Mail per gestirlo attraverso il programma di posta Mail è molto semplice per alcuni providers e più complesso per i provider di posta italiani, perchè devi inserire i parametri di configurazione del server di posta in uscita e del server di posta in entrata.

Configurare Hotmail su iPhone non è complicato.
La procedura per impostare Hotmail su Mail, l’app client di posta di iPhone è abbastanza lineare e non dovresti trovare problemi.

In questa guida ti illustrerò tutti i passaggi della configurazione dettagliatamente.



Come configurare Hotmail su iPhone

In questo tutorial ti spiegherò come configurare Hotmail su iPhone.
Eì da poco che hai comprato il tuo primo iPhone, e ti interessa scoprire come  configurare per poter ricevere la posta del tuo account Hotmail ma non sai come si fa , vedrai che dopo la mia guida capirai tutto , vedrai che è una operazione semplice. 
Devi sapere che nelle impostazioni di Mail, la app predefinita per la posta elettronica su iPhone, non esiste il logo di Hotmail.

Ora ti spiego devi sapere che in Mail non ci sono riferimenti a Hotmail perchè ora questo servizio fa parte di Outlook.com, la nuova piattaforma online di Microsoft per la gestione delle email (che invece è ben presente con il suo logo all’interno della app). 

Per configurare Hotmail su iPhone devi selezionare Outlook dalla lista dei servizi di posta disponibili e configurare normalmente il tuo account con i dati di accesso che usi sempre.

Una volta che hai fatto questa semplicissima operazione, potrai inviare e ricevere messaggi tramite il tuo account Hotmail/Outlook, potrai anche sincronizzare la rubrica dell’iPhone con quella di Outlook.com e molto altro ancora. 

Come configurare Hotmail in Mail per iPhone

Vediamo quali sono i passaggi semplici per configurare Hotmail su Mail, l’app client di posta dell’iPhone.



  • Per prima cosa devi accendere l’iPhone
  • vai nella schermata delle Impostazioni 
  • premi sull’icona dell’ingranaggio che si trova in home screen
  • e selezionare prima la voce Mail 
  • poi premi Account dal menu che compare
  • premi sul pulsante Aggiungi account
  • nella schermata che si apre
  • premi il logo di Outlook.com
  • compila il modulo che ti viene proposto aggiungendo il tuo indirizzo Hotmail nel campo E-mail
  • la password di accesso del tuo account nel campo Password 
  • e un nome per descrivere l’account (es. Hotmail) nel campo Descrizione.

Una volta compilato il modulo

  • premi sul pulsante  per autorizzare iOS a sincronizzarsi con il tuo account Outlook.com e
  • nella schermata successiva
  • scegli quali elementi sincronizzare tra l’account Microsoft e il tuo iPhone tra PostaContattiCalendariPromemoria e Note. Pigia infine su Salva è hai fatto.
  • Ora che hai appena configurato il tuo smartphone per ricevere e inviare la posta elettronica tramite Hotmail. 
    Per controllare che tutto sia andato a buon fine,
  • apri Mail 
  • e premi sul pulsante [<] che trovi in alto a sinistra fino a raggiungere la sezione Caselle
  • se fra le caselle email configurate sul telefono c’è anche Outlook, la configurazione è andata a buon fine.
  • Per impostazione predefinita, sull’iPhone vengono sincronizzati i messaggi di Hotmail dell’ultima settimana.
    Se ti interessa modificare questo comportamento
  • vai nel menu Impostazioni > Mail > Account 
  • e seleziona la voce relativa al tuo indirizzo Hotmail,
  • subito dopo vai su E-mail da sincronizzare 
  • e aggiungi il segno di spunta sull’opzione che preferisci: 1 settimana1 giorno3 giorni2 settimane1 mese o nessun limite.
  • Se ti interessa puoi anche configurare una firma personalizzata da utilizzare solo per i messaggi spediti dal tuo account Hotmail.
    Basta che vai nel menu Impostazioni > Mail di iOS
  • e premi la voce Firma
  • aggiungere la spunta sull’opzione Per account e compilare il campo relativo all’account Hotmail con la firma da utilizzare nelle email.

Sincronizzare la rubrica di Outlook con quella dell’iPhone

Ti interessa sincronizzare la rubrica del tuo iPhone con quella di Outlook.com? ora ti spiego subito

  • ora vai  nel menu Impostazioni > Contatti di iOS
  •  recati nella sezione Account di default 
  • e aggiungi il segno di spunta accanto alla voce relativa ad Outlook.
  • E per finire se ti interessa puoi scrivere un messaggio usando l’account Hotmail
  • apri Mail
  •  avvia la composizione di una nuova email
  • premi sull’icona della matita che trovi in basso a destra
  •  e seleziona il tuo indirizzo Hotmail dal menu Da.

Come configurare Hotmail in Outlook per iPhone

L’applicazione Mail di iOS non ti soddisfa? in alternativa puoi configurare Hotmail su iPhone utilizzando anche altri client di posta elettronica il primo che ti consiglio è Outlook per iOS che è sviluppato dalla stessa Microsoft. 

Per farti sapere è completamente gratuito, non richiede la sottoscrizione a Office 365 per funzionare, poi ti permette di gestire facilmente la posta di tutti i principali provider di posta elettronica, supporta le notifiche push (anche quelle di Gmail che Apple Mail non supporta), supporta le gesture, si integra con Apple Watch, include il calendario e consuma poca batteria.



  • Per  poter scaricare Outlook per iPhone
  • apri l’App Store sul tuo iPhone
  • premi la scheda Cerca e cerca l’applicazione scrivendo il suo nome nell’apposito campo di testo.
    Quando compaiono i risultati della ricerca
  • premi sul pulsante Ottieni/Installa che trovi accanto all’icona di Outlook e, se necessario
  • autenticati scrivendo la password del tuo ID Apple o poggiando il dito sul tasto Home dell’iPhone (se usi un modello di iPhone dotato di sensore Touch ID).
  • Ora puoi cominciare a gestire la tua posta, i tuoi impegni e i tuoi contatti usando Outlook per iPhone
    Per utilizzare l’applicazione con altri account di posta elettronica
    (che possono essere anche di Gmail, iCloud, Yahoo! o altri provider),
  • seleziona la scheda Impostazioni che si trova in basso a destra
  • premi sul pulsante Aggiungi account
  •  e seleziona la voce Aggiungi account di email dal menu che compare.
  • Ad installazione conclusa, avvia Outlook
  • premi sul bottone Inizia,
  • scegli di ricevere le notifiche e compila il modulo che ti viene proposto inserendo il tuo indirizzo di posta Hotmail/Outlook.
     Successivamente,
  • premi sul pulsante Aggiungi account
  • effettua l’accesso al tuo account Microsoft
  • e premi sul pulsante  per autorizzare l’applicazione ad accedere al tuo account.
  • Per finire, scegli se aggiungere un altro account di posta ad Outlook, segui il tutorial iniziale dell’applicazione.

Compila il modulo che ti viene proposto con i dati di accesso dell’account email che vuoi aggiungere ad Outlook ed entro qualche secondo potrai utilizzare la app per gestire tutti i tuoi indirizzi contemporaneamente.