Come cancellare account Hotmail



Come cancellare account Hotmail

In questo tutorial ti spiego come cancellare account Hotmail, in modo da eliminare completamente il tuo account di posta elettronica Hotmail dai server del provider Microsoft.

Chiudere l’account Microsoft Hotmail

E’ da un po che vorresti chiudere il tuo indirizzo Hotmail ma non sai da dove iniziare. 
Devi sapere che cancellare un account hotmail significa chiudere anche l’account Microsoft ad esso collegato rinunciando così a servizi come Xbox Live, Skype (se utilizzi Skype con il tuo account Microsoft) , Outlook e OneDrive, con conseguente cancellazione di tutti i file collegati a questi ultimi.

Prima di spiegarti che cosa devi fare per poter cancellare account Hotmail ci sono alcune operazioni che ti suggerisco di effettuare.



Procedura per cancellare un account Hotmail

Per cominciare controlla che non ci siano servizi in abbonamento attivi sul tuo account.
Se ci fossero dei servizi attivi, andando a eliminare account Hotmail potresti correre il rischio che ti vengano addebitate delle somme per qualcosa di cui non usi più.
Per controllare che sul tuo account non ci sono servizi attivi premi qui

  • premi sul pulsante blu Accedi in modo tale da collegarti al pannello di gestione degli abbonamenti
  • accertati del fatto che non siano indicate eventuali sottoscrizioni.
  • Qualora fossero invece presenti delle sottoscrizioni, rimuovile tutte pigiando sull’apposita opzione.

Credito residuo sul tuo account Hotmail

Ti consiglio di stare attento alla presenza di eventuali saldi relativi a carte regalo Microsoft o Xbox che potrebbero essere attivi sul tuo account, es. carte regalo, ti suggerisco di usarlo prima di eliminare account Hotmail.
perchè se non lo usi il saldo ottenuto tramite carte regalo andrebbe perso al momento della chiusura dell’account.

Fare un backup dei contatti

Per finire, se sino a questo momento hai utilizzato il tuo account per l’invio Hotmail per l’invio e la ricezione della posta elettronica sappi che prima di effettuarne l’eliminazione potrebbe tornarti utile scaricare una copia di tutti i tuoi contatti.




Per fare questo

  • accedi alla tua casella di posta elettronica  toccando qui
  • premi sul bottone Accedi che si trova in alto a destra
  • inserisci i tuoi dati d’accesso al servizio
  • premi su Accedi
  • premi sul pulsante colorato di forma quadrata che si trova in alto a sinistra (accanto al logo di Outlook)
  • premi l’icona Persone dal menu che compare.
  • si aprirà una nuova pagina
  • premi sulla voce Gestisci che si trova in alto
  • premi la voce Esporta contatti dal menu che compare in modo tale da poter scaricare la rubrica relativa al tuo account Hotmail in formato CSV.

  • Il file ottenuto, potrà essere usato per importare i contatti in qualsiasi altro client di posta elettronica e servizio di Web-Mail.

Eliminazione dell’account

  • Una volta fatto puoi finalmente procedere andando ad cancellare l’ account Hotmail.
    Per prima cosa devi collegarti al pannello di gestione dell’account Microsoft basta che premi qui ed eseguire l’accesso usando come nome utente il tuo indirizzo Hotmail e come password la parola chiave che hai scelto quando hai creato l’account.
    Dopo aver messo i dati richiesti
  • e premi sul pulsante Accedi.
  • Adesso premi sulla voce Sicurezza e privacy che si trova in alto a destra
  • e poi premi sulla voce Altre impostazioni di sicurezza che trovi in corrispondenza della sezione Sicurezza account nella nuova pagina visualizzata.
  • Se per caso ti viene richiesto, completa la procedura di verifica della tua identità richiedendo un codice di sicurezza mediante messaggio di posta elettronica o tramite SMS e subito dopo
  • premi su Invia il codice
  •  ed inserisci il codice che hai ricevuto tramite messaggio di posta elettronica o come messaggio sul cellulare nell’apposito campo che ti viene mostrato a schermo
  • e come passo successivo premi sul pulsante Invia.
    Adesso scorri sino in fondo la nuova schermata che ti viene mostrata, individua la sezione Chiudi il tuo account 
  • e premi sulla voce Chiudi l’account.
    Nella nuova pagina Web che a questo punto ti viene mostrata
  • premi sul bottone Avanti
  • poi aggiungi il segno di spunta accanto a tutte le opzioni che ti vengono mostrate (Outlook.com, Hotmail e OneDrive non saranno più accessibiliI contenuti potrebbero non funzionare come previsto ecc.)
  • e poi premi prima sul pulsante Contrassegna 
  • e poi su Fine per completare la procedura finito.

Cancellazione dell’account Hotmail dopo 60 giorni

  • Devi sapere che  la chiusura degli account Hotmail, Live ed Outlook non si cancella immediatamente.
    Si cancella dopo 60 giorni , così che se cambi idea puoi rimediare e riattivare l’indirizzo senza perdere i suoi dati.
     Durante questo arco di tempo l’account viene contrassegnato come chiuso ma in realtà esiste ancora.

Se per caso ci ripensi dovrai connetterti al tuo account Hotmail su Outlook.com o su qualsiasi altro sito Microsoft



  • premi sul pulsante Continua, voglio riaprire l’account
  • devi eseguire la verifica dell’identità accettando la ricezione di un codice di sicurezza via SMS o email
  • premi su Fine per confermare la riapertura dell’account.

Alternativa all’eliminazione dell’account Hotmail – creare un alias

  • Desideri cancellare un account Hotmail perché vuoi cambiare il nome, ti consiglio di fare degli alias per camuffare il tuo indirizzo Hotmail da indirizzo outlook.com o outlook.it senza chiuderlo. 
    Con alias puoi mantenere la stessa cartella di posta in arrivo e gli stessi contatti dell’indirizzo principale.
    L’utilizzo di un alias può rivelarsi molto utile per differenziare la corrispondenza senza andare a creare realmente un altro indirizzo email.

Come creare un alias di posta sull’account Hotmail

  • premi sulla voce Le tue info che si trova nella parte alta della barra blu annessa alla pagina Web per il controllo dell’account Microsoft
  • e poi premi sulla voce Gestisci il modo in cui accedi a Microsoft
    Successivamente effettua la verifica della tua identità
  • scrivendo la tua password o il codice di sicurezza oppure, se non hai ancora provveduto a farlo
  • indica quale metodo ti interessa utilizzare per proteggere ulteriormente l’account.
    A questo punto
  • premi sulla voce Aggiungi e-mail che si trova alla sezione Alias dell’account
  •  e compila il modulo visualizzato a schermo scrivendo l’indirizzo di posta elettronica che desideri utilizzare come alias.
    Dall’apposito menu a tendina che si trova di lato puoi scegliere se far terminare il tuo alias con @outlook.it o @outlook.com.
    Per finire la procedura
  • premi sul pulsante Aggiungi alias.

Che cosa è un alias di posta elettronica



scritto da IlMagoDelComputer

In questo articolo ti spiegherò cosa è un alias di posta elettronica, e vedremo di approfondire anche come creare un alias di posta elettronica sui principali provider di posta stranieri ed italiani.

Cosa è un alias in informatica

Solitamente in campo informatico, con il termine alias si fa riferimento ad una parola o frase che viene usata per fare riferimento ad un servizio che magari ha un nome molto lungo e difficile da ricordare, in modo da ricordarlo più facilmente attraverso una parola o frase più corta o più semplice.

Cosa è un alias nel mondo delle chat

Nel mondo di Internet e delle chat per alias si intende un nickname che viene usato per identificare gli utenti nelle chat, al posto del nome reale.
Su chat, forum, e social network, vengono usati alias e nickname per identificare gli utenti di un dato portale web oppure di un dato social network.
Spesso questi alias coincidono con i nomi utenti.

Maggiori informazioni su chat e social networks sul sito specializzato sui social network www.social-facile.it



Che cos’è un alias di posta elettronica

Per quanto riguarda invece la posta elettronica, il termine alias viene utilizzato per fare riferimento ad un indirizzo di posta elettronica virtuale, collegato ad un indirizzo di posta elettronica reale.

Alcuni provider di posta elettronica permettono di creare degli indirizzi di posta elettronica virtuale, ai quali è possibile realmente inviare delle email.

Ad esempio, dato un indirizzo di posta elettronica chiamato nomeazienda@provider.com

su alcuni provider è possibile creare degli indirizzi alias di posta elettronica virtuali, collegati a tale indirizzo, chiamati ad esempio:

amministrazione@provider.com
offertedilavoro@provider.com
help@provider.com
info@provider.com


In pratica tutte le email indirizzate a questi indirizzi di posta elettronica virtuali ALIAS, verranno inviate all’indirizzo reale chiamato nomeazienda@provider.com


Perchè creare degli alias di posta elettronica ?

Il motivo principale per cui vengono creati degli alias di posta elettronica è evitare di creare diversi indirizzi di posta elettronica reali, con relative password e impostazioni.

Per un’azienda che ha un sito web aziendale, molto spesso è più semplice gestire la posta elettronica in questo modo tramite caselle di posta elettronica alias, anziché creare degli indirizzi email reali.

Ma questo è comunque soggettivo a seconda delle aziende.
Nelle grandi società ed organizzazioni, vengono create delle caselle di posta elettronica con molto spazio web a disposizione per comunicare ai dipendenti email aziendali in modo ufficiale.
Per ogni dipendente viene creata una vera e propria casella di posta elettronica con uno spazio web dedicato sui server aziendali.





Alias di posta elettronica – un redirect di posta elettronica

Un alias di posta elettronica è in pratica un re-indirizzamento ad una casella di posta elettronica reale.

In pratica sul server di posta elettronica viene creato un unico contenitore per l’utente, ma al suo interno poi vengono create delle sottocartelle, ciascuna per ogni alias di posta elettronica creato.

Come creare degli alias di posta elettronica per la propria casella di posta

Alcuni provider di posta elettronica permettono di creare ALIAS per gli indirizzi di posta reali, altri providers no.



Come creare un alias di posta elettronica su Yahoo! Mail